10 novembre – 16 novembre

Visto che eviterò di parlare della vittoria di Donald Trump, perché ne uscirebbe fuori una roba distopica da romanzo di fantascienza, o qualcosa che fa ridere tantissimo – e comunque considerando che non sono un politologo, le mie considerazioni personali sarebbero allo stesso livello di “Mi fa schifo perché è arancione” – inizierò questo editoriale con un allarme di disagio sociale molto più domestico ma ugualmente grave: in giro per Roma siamo già invasi di alberi di Natale e di pandori.
Sì, succede ogni anno, sì, lo dico ogni anno e no, non smette mai di stupirmi.

Non ci rimane che distrarci con trip psicofumettosi, astronavi stellari, vini inebrianti, bicicli restaurati, party supereroistici, stanze magiche e le tante altre stranezze e follie che questa città ci propone ogni settimana.

“Ma hai associato il pandoro a Trump? Ora avrò problemi a mangiarlo”.
E’ perché hanno un colore simile: e poi se ti mangi il pandoro invece del panettone, hai comunque un problema serio, alla fine ti ho fatto un favore.

“Pandori repubblicani!” gridano LucaStefanoCeciliaMarianna e tutto il team di LeCool Roma

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly