19 novembre – 25 novembre

Natale, Natale ovunque.
A metà novembre.
Era così anche gli scorsi anni o la situazione sta sfuggendo di mano ai negozianti romani?
Panettoni e pandori, alberi e addobbi, lucette, i primi cappellini rossi col fiocco bianco e —
“Lo sai che lamentarsi degli addobbi natalizi precoci è fastidioso tanto quanto gli addobbi natalizi precoci?”
Beh, non è esattamente vero, è una questione di causa e effetto, se io giro per Roma e vedo—
“Fastidioso. Allo. Stesso. Modo”.
Ok. Anche se i panettoni—
“Stesso. Modo. E poi che ti aspettavi, ormai lo sai, è ogni anno così, cosa pretendevi quest’anno?”
TIE fighters, X wings e lightsaber ovunque, piccolini e colorati, luminosi e non, di plastica o di vetro, appesi a tutte le vetrine.
“L’uscita di Star Wars non è una festa comandata”
Dovrebbe, mio caro, dovrebbe.
“Ma poi tu lo adori il Natale”
Sì, ma mi piace anche lamentarmi. E poi ho visto—
“NO! Non lo dire”
Ho visto—
“Ti ho detto di non dirlo!”
Il pandoro—
“NO!”
Il pandoro di Valerio Scanu
“…”
Non dici niente, eh?
“…”
Nulla?
“… Andiamo a prendere i biglietti per la prima di Star Wars?”

Già presi, amico mio, già presi

“Era tutto vero. C’è sul serio il pandoro di Valerio Scanu” mormorano sbigottiti di fronte alle vetrine StefanoCeciliaMarianna e tutto il team di LeCool Roma, mentre Luca in silenzio, scuote la testa.

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly