Ballroom Chronicles #3

KLINGANDE, L’AMORE A RITMO DI DANCE
Il gusto della semplicità funziona sempre e divampa infiammando di emozioni e riscuotendo grande successo nel pubblico. La malinconia fiancheggia la spensieratezza, mentre il romanticismo si serve del sassofono per aprire i cuori di chi ascolta: Klingande è l’inconfondibile suono dell’amore che batte a ritmo dance. Dopo continui tour e live set in giro per il mondo, è pronta la sua prossima canzone per la stagione del sole, e §Roma è pronta ad accoglierlo al Ballroom.

klingande
All’anagrafe il suo nome è Cédric Steinmyller.
“Kling” dalla passione per Avicii e per la Svezia, “quando prendi un bicchiere e lo ‘suoni’ colpendolo con un oggetto, questo è il Kling-an-de”.
Con il successo di “Jubel” sono arrivati anche i tour e i festival in giro per il mondo. E lo abbiamo trovato al Ballroom a Roma ieri notte, a fare impazzire il pubblico degli Internazionali.
Se Jubel e Riva non vi dicono nulla, potete ancora rimediare e ascoltare questi due brani da 6 Dischi di Platino prima che arrivi nelle radio il nuovo singolo di Klingande. Il dj e produttore francese, infatti, torna a farsi ascoltare manche a Roma grazie agli eventi serali degli internazionali di tennis.
Al Ballroom 2016 la musica “la fà da padrone”, e Klingande è un tassello talentuoso che si aggiunge al “puzzle” artistico che quest’anno ha portate nella capitale artisti del calibro di Sven Vath.
Talento da milioni di ascolti sulle piattaforme streaming, capace di scalare le classifiche musicali di tutta Europa, il giovane ha già conquistato il pubblico del vecchio continente – e non solo -, che lo segue con costanza assicurando ad ogni singolo milioni di views su YouTube e stream su Spotify.

Nato tra l’EDM e la Tech, Klingande dopo una anno passato a Londra, ha fuso deephouse e musica da pub nel suo sound contraddistinto da una forte componente di strumenti suonati dal vivo, combinati con suoni elettronici.
Insomma anche ieri sera il Ballroom si è fatto musica, la musica si è fatta amore e elettronica, il pubblico si è fatto voce e movimento.
Buon Ballroom

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

inspire, connect, build

By martinadabbondanza in Interviste