Hey Barista! #47

I’ll be there in a Prosecco.

In questo momento ho i classici primi sintomi dell’influenza di ottobre, è tutta colpa di Monica Bellucci, sto male perché sono andata alle 9 di mattina alla Festa del Cinema di Roma a vedere un film, ho sbagliato sala e mi son ritrovata di fronte ad un film drammatico francese in cui la Monica Nazionale (si dice così, no?) interpretava il ruolo di un attrice che aveva problemi a relazionarsi con il figlio e..beh a esser sinceri poi mi sono addormentata quindi non ho molto altro da dire su questo film; si, certamente potrebbe esser colpa mia l’aver preso freddo e sbagliato sala, certo che se questo film (tale Ville-Marie) non mi avesse colpita con il suo effetto soporifero non avrei abbassato mai le mie difese immunitarie.
Ora combatto i germi a suon di te caldo al limone, fazzoletti, suffumigi, tantissima acqua, miele e molte caramelle contro il mal di gola.
Ma è quasi sera, cosa bere quando scompare il sole?

Ginger Vodka Sour:
2  oz vodka
1/2 0z sciroppo di zucchero di canna
1 e 1/2 oz succo di limone
tanto zenzero fresco tritato
servito in long glass colmo di ghiaccio fino all’orlo.

p.s. la ricetta prevede di shakerare tutti gli ingredienti e filtrarli in un bicchiere con altro ghiaccio, secondo me se ti mangi anche lo zenzero guarisci prima.
Certo, potresti così perdere l’uso delle papille gustative.
Non so, vedi te.

 

p.s. sai che esistono altri 46 numeri di hey barista! ?
p.s.= post sbornia

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly