Hey Barista! #44

Why do dishes when you can do daiquiris?
Se avessi a disposizione un altra vita la passerei a capire come ha fatto Carlo Goldoni, nell’arco di 86 anni di vita, a produrre tutto quel fottio di opere letterarie, voglio dire, solo le commedie sono 114…capisco che la vita fosse ben diversa a quei tempi e che per vedere dei gattini bisognava cercarli e non cliccare su di un link di Facebook senza muoversi di casa, resta però impressionante il numero di produzioni di quest’uomo.
Pensavo questa cosa mentre scavavo una buca per in spiaggia per le mie birre, non per nascondere il mio tesoro ma per farle freddare, pensavo a come la necessità renda l’uomo ingegnoso, l’indigenza lo renda prolifico, chiedendomi infine se l’arsura causata da birra bevuta tiepida mi avrebbe trasformato in un genio; e magari, se non avessi scoperto pochi giorni dopo che nel campeggio era presente un banco frigo a disposizione degli ospiti, avrei rinunciato all’alcol, al tempo libero, e magari scritto un bestseller, ma eccomi qui, al grido entusiasta di: ” Svegliatemi quando finisce Settembre“:

Bucket of Margaritas
5 parti d’acqua leggermente frizzante
11 parti tequila
1/2 parte triple sec
1 lime tagliato a fette
2 parti di sweet and sour (+30 cl zucchero liquido+30 cl succo di limone+30 cl acqua)
Mettere in frigo coperto ed attendere che inizi a congelarsi.
Dosi variabili assaggiando man mano.

p.s. sai che esistono altri 43 numeri di hey barista! ?
p.s.= post sbornia

 

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly