Les Étoiles

LeCool si prepara per le vacanze di Natale. Anche questa settimana vi abbiamo regalato un’agenda carica di eventi. Eppure, visto che per un po’ non possiamo farvi compagnia, ho pensato di dedicare questo speciale, in via del tutto eccezionale, a un evento che si terrà nell’anno nuovo. Perché? Beh perché l’occasione è davvero ghiotta, e come ogni cosa bella, purtroppo, fugge via in una manciata di secondi. Ok, forse parlare di secondi è un po’ esagerato, direi che un paio di giorni sia la scelta più giusta.

Les Étoiles. No, non le stelle nel cielo. Quelle che ballano in punta di piedi, che saltano senza far rumore, che girano come trottole senza mai cadere a terra. Stelle internazionali, riunite solo per due sere, 10 e 11 gennaio 2015, su un palcoscenico romano, quello dell’Auditorium Conciliazione. Quale privilegio poter vedere ballare queste stelle, tutte insieme.

Daniele Cipriani ci regala anche quest’anno la possibilità di assistere a uno spettacolo senza precedenti. Agli amanti del settore basterà sentire solo alcuni nomi per rendersi conto della portata dell’evento: Svetlana Zakharova, Marianela Nuñez, Thiago Soares, Mikhail Lobukhin, Anastasia Stashkevich e Vyacheslav Lopatin. Loro sono solo alcune delle étoiles internazionali che si cimenteranno in diverse coreografie del repertorio classico e contemporaneo. Potrete rivivere la magia scaturita dalla mente del grande maestro Marius Petipa e di alcune delle sue più importanti rivisitazioni de Lo Schiaccianoci, Il Lago dei Cigni, Don Chisciotte Il Corsaro, ma anche una perla orientale come la poco conosciuta Il Talismano, creata appositamente per il Teatro Mariinsky di San Pietroburgo nel 1889. Non solo: ci saranno inoltre pezzi del repertorio contemporaneo di coreografi come John Neumeier e Motoko Hirayama.

Tra le note di Gershwin, Mahler, Čajkovskij, Minkus, Adam lo spettatore sarà catapultato all’interno del mondo della danza, per poter apprezzare quest’arte da tutte le sue diverse angolazioni. Potrà studiarla, odiarla, iniziare a capirla, rimanerne affascinato, abbagliato. Potrà uscire con gli occhi e il cuore pieni di bellezza.

Perché quando qualcuno ti offre la possibilità di guardare qualcosa di bello, è un diritto e un dovere accoglierla.

Per maggiori informazioni su biglietti,orari e prenotazioni cliccate qui.

 

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly