Martina Carola

Ciao Martina, come stai? Che ci racconti?
Ciao, tutto bene! Al momento a casa, nel mio amato Cilento, presa a disegnare e concentrata su vari progetti che ho intenzione di portare avanti. Il caldo non aiuta, ma ho la fortuna di abitare a due passi dal mare, quindi, appena posso scappo a fare un tuffo per rinfrescarmi le idee.

Che ci hai disegnato sulla cover di questa settimana?
Tante farfalle colorate come puoi ben vedere! E’ un disegno realizzato a matita e colorato con le tempere. L’Ispirazione mi è venuta dopo aver visto una mostra di Escher, non amo i disegni geometrici, ma i suoi mi hanno affascinata molto, soprattutto le farfalle e ho deciso di disegnarne una rivisitazione piuttosto personale e di dedicarla a LeCool. Il volto invece è una costante dei miei disegni, mi piace ritrarre, espressioni, sguardi, perché credo che contengano una grande carica emotiva.

Come e perché ti sei avvicinata al disegno?
E’ una passione che coltivo da quando ero piccola, trascorrevo il tempo libero a disegnare, ad inventare storie e personaggi di fumetti e a modellare statuette con argilla o pasta di sale. Ricordo che alla domanda “che vuoi fare da grande?” rispondevo: “la pittrice”. In famiglia hanno sempre assecondato questo mio lato artistico, spesso mio nonno mi procurava dei grandi compensati sui quali lasciavo libero sfogo alla mia fantasia e, nonostante a mio avviso alcuni non fossero così ben riusciti lui li appendeva lo stesso!
Disegnare mi rilassa molto, e quando sono soddisfatta del risultato provo una sensazione di appagamento ed euforia che mi invoglia a fare di più, a sperimentare nuove tecniche.

C’è qualcosa che ti piace in particolare disegnare?
Come ho già accennato prima, mi piace molto fare ritratti e spesso i personaggi sono soggetti di mie fotografie.

Non sei di Roma, ma vivi qui da un po’, che idea hai della capitale?
Credo che Roma sia una delle città più romantiche in cui abbia mai vissuto, soprattutto di sera, la notte la rende ancora più affascinante. E’ uno scrigno ricco di opere d’arte e monumenti tra i quali spesso e volentieri mi perdo… probabilmente a causa del mio scarso senso dell’orientamento e del pessimo rapporto che ho con google maps!

So che hai molti altri interessi e progetti. Sai darci qualche coordinata per vedere qualcosa di ciò che stai portando avanti?
Si, in effetti mi piacerebbe fare migliaia di cose. Al momento sto realizzando una serie di disegni che vorrei esporre appena ne avrò l’occasione. Inoltre, ho ripreso in mano la mia bella macchina fotografica e sto lavorando ad un progetto che spero di far uscire a breve. Sarà possibile vedere i miei lavori su un blog che presto sarà pronto. Insomma, vi terrò aggiornati!

Progetti futuri e sogni nel cassetto
Progetti futuri tanti, ma un mio sogno è quello di allestire una mostra e creare assieme ad altre persone con i miei stessi interessi, un’attività che mi permetta di fare delle mie passioni il mio lavoro.

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly