Snowcial

Fanatici della neve, dello sci, dello snowboard, del kite surf, dello sci di fondo, dello slittino, delle palle di neve, preparatevi, è arrivato Snowcial…

Ciao Antonio come stai? Che ci racconti di bello?
Ciao Marianna, evvai la prima domanda la so… Grazie alle nevicate di questi ultimi giorni è molto facile risponderti che sto alla grande, anzi alla grandissima!
Per tutti gli amanti degli sport invernali una bella nevicata ha lo stesso effetto di una vincita al superenalotto. E’ una gratifica per gli sforzi fatti, le ore e i giorni passati davanti al meteo, le preghiere e la sofferenza quando la perturbazione cambia intensità o verso. E’ una dose provvidenziale all’apice dell’astinenza. Fortunatamente, questa invernata 2014/15 ha abbondantemente ricompensato le lunghe settimane di attesa di noi appassionati.

Come nasce l’idea di Snowcial?
L’idea nasce in uno di quei momenti bui e tormentati caratterizzati dall’assenza di neve, dal bisogno di dar sfogo in qualche modo a tutta l’energia potenziale accumulata. Così, da un bisogno concreto e impellente, prende forma l’idea di realizzare un portale, se così si può chiamare, che spero aiuti tutti gli appassionati di sport invernali ad avere una finestra sempre aperta su questo bellissimo mondo.
Ammetto di non avere inventato niente di speciale. Ho solamente cercato di unire in un unico contenitore funzioni già presenti in altri siti, calibrandole allo scopo particolare e connettendole tra loro per creare uno strumento sia di utilità concreta sia di socializzazione. O almeno spero.

Come funziona?
Il funzionamento è abbastanza semplice. Una volta registrati al sito si ha l’accesso a due funzioni principali, lo “Snowmarket” e lo “Snowstop”, connesse tra loro con la terza funzione che è la “Community”.
Lo Snowmarket altro non è che un mercatino dove poter vendere, acquistare o scambiare l’attrezzatura, con la particolarità di avere a disposizione categorie e campi specifici a seconda dello sport e del tipo di attrezzatura.
Lo Snowstop, invece, serve a cercare o offrire un passaggio per tutte le località sciistiche italiane già inserite per regione. Basta scegliere la località e la data ed il gioco è fatto. Troppe volte, abitando in una grande città distante dai monti, ho dovuto affrontare viaggi in solitaria perché sebbene la lista di amici appassionati sia ampia, non sempre combaciano i giorni liberi soprattutto durante la settimana.
Infine, come dicevo, la “Community” è la terza funzione che lega le altre due e che permette agli utenti di non rimanere distaccati fruitori di un servizio ma di socializzare tra loro, Snowcial infatti è dotato di un vero e proprio social network ad uso esclusivo dei propri utenti, i quali oltre a condividere direttamente le attività svolte nelle sezioni “Snowmarket” e “Snowstop” possono sfruttare la community o per approfondire il contatto preso in queste due sezioni magari per inviarsi foto o video aggiuntivi oppure semplicemente per cercare nuovi amici o altri appassionati con cui socializzare. Ovviamente, il sito prevede l’integrazione anche con i social network classici come Facebook o Twitter.  Ad esempio, un annuncio inserito nello Snowmarket viene automaticamente pubblicato sulla nostra pagina Facebook o account Twitter così da essere visto da chi ci segue e se si desidera può anche essere condiviso dall’utente sulla propria bacheca.

Vedo dal programma che posso specificare con chi viaggiare, è quindi vera la rivalità tra gli snowboarders e gli sciatori?
Verissima. Entrambi sono ormai abituati a convivere e a condividere gli stessi spazi ma a volte, a causa della diversa tecnica di sciata che impone di occupare in modo differente la pista, si possono creare incomprensioni e scontri. La possibilità che Snowcial offre di poter decidere con chi viaggiare, nasce però da un’esigenza di carattere pratico: spesso chi è attrezzato per il trasporto degli sci non ha spazio per le tavole, e viceversa.

Mi permetto di supporre che ti piaccia la neve dato che hai creato quest’attività, te sei di Roma? Come l’hai vissuta l’ultima nevicata del 2012?
Grazie ai miei genitori con i quali trascorrevo spesso lunghi periodi invernali in montagna ho iniziato a sciare già all’età di 5 anni e sebbene non abbia mai intrapreso una vera e propria professione in questo settore la mia è comunque una grandissima passione che oserei dire si è trasformata in uno stile di vita. Sono di Roma e nonostante tutto quello che una grande città offre in termini di svago e divertimento ho sempre sofferto l’essere costretto tra palazzi e macchine. Perciò, appena possibile ho sempre cercato di evadere.
L’evasione più lunga è avvenuta proprio nel 2012. Quando il cielo aveva finalmente deciso di portarmi la neve in casa io mi ero già attrezzato per passare un intero anno sulla neve. In sostanza: me la sono persa!
Ho passato però uno degli anni più belli della mia vita dove si è consolidato l’amore con quella che è diventata la donna della mia vita dalla quale è nato l’unico amore in grado di superare l’amore per la neve… mia figlia Beatrice. In compenso ricordo molto bene la nevicata del 1985, soprattutto la gioia di non dover andare a scuola… mmhhh forse non avrei dovuto dirvelo! Si capisce che sono troppo vecchio?

Spazzaneve, uovo, scodinzolio, derapata... Quali sono le coordinate per trovarvi online?
Beh sicuramente il nostro sito, sul quale trovate anche i nostri contatti email ed i collegamenti alla pagina FacebookTwitter che consiglio perché sono gli unici posti dove giriamo anche qualche news sui principali sport invernali recuperate dai siti ufficiali come, per citarne un paio, quello della Federazione Italiana Sport Invernali o della World Snowboard Federation.

Riassumendo: Community per organizzare gite sulla neve, social network dove postare foto e fare amicizia, market dove acquistare e vendere qualunque cosa legata al mondo degli sport invernali… un sacco di roba… mi sono persa, abbiamo detto tutto o c’è qualcosa da aggiungere?
No, direi che hai riassunto molto meglio di quanto sono riuscito a fare io nelle risposte precedenti! Posso solo aggiungere una piccola anticipazione su un’imminente novità. A breve Snowcial si doterà anche di un blog sul quale ogni utente potrà pubblicare i propri report di attività particolarmente interessanti svolte sulla  neve, di eventi a cui ha partecipato o organizzato oppure di località visitate. Sempre con la possibilità di aggiungere foto, video e ovviamente testo così da raccontare la propria avventura e offrire a tutti spunti interessanti magari per una nuova vacanza o una nuova località da visitare!

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly