MàGia

Ciao Marta! grazie per averci dedicato un po’ del tuo tempo. Devo dire che quello che fai è molto particolare. Sicuramente un’idea originale. Da quanto tempo hai registrato il tuo marchio e come è nata l’idea di Màgia?
Ciao a Voi, sono io a dovervi ringraziare per lo spazio che mi dedicate. Sono felice che piaccia e sono felice che inizi a circolare come marchio.
L’attività, collateralmente agli studi è sempre esistita, ma il marchio compirà 5 anni il 12 febbraio, l’anno in cui ho deciso di dedicarle il 100% dei miei sforzi. MàGia è la crasi tra il mio nome e cognome, Marta Giacomini, un gioco di parole nato scribacchiando su un foglio. All’inizio era un insieme di idee e stili che cercavano un posto tra i miei outfit, poi hanno iniziato a prendere forma e a trovare la loro collocazione…sono nate diverse collezioni prima di esplodere con la serie delle Favolose (che è poi quella che intriga di più perché posso spaziare tantissimo).

In che modo vengono realizzati i tuoi pezzi? E’ tutto fatto a mano?
E’ successo un giorno che nella mia compulsione di acquistare e collezionare mi sono ritrovata ad avere oggetti che, messi insieme, sistemati, infiocchettati, davano vita ad una storia. Una storia da indossare. Non ho più saputo guardare niente se non con l’intento di trovare connessioni ed una dopo l’altra le collane e gli orecchini della collezione prendevano corpo.
Ormai sono 4 anni dalla prima Alice in Wonderland e credo di avere all’attivo più di 70 storie tra cartoni animati, film, libri, telefilm. Credevo di essere l’unica geek…invece ci siamo siamo tantissime e se vogliamo ci nascondiamo nell’ombra!

Il processo di creazione è svolto interamente da te?
Qualche anno fa, visto che il mondo online e quello a portata di paypal mi iniziava ad andar stretto, ho deciso fosse giunto il momento di imparare a fare da me i pezzi e gli oggetti che mancavano per completare le mie favole; per cui ho deciso di iscrivermi ad un corso di oreficeria qui a Roma per fare lo step successivo e dare un’impronta professionale all’attività.
La laurea umanistica è poco credibile in certi campi. Ad oggi, posso finalmente dire che ho una collezione pensata, progettata e costruita da me con materiali che acquisto, trovo e ri-creo.
Un’altra collezione invece in cui sono parte attiva in ogni fase del processo produttivo. Fare un anello in argento con i coralli raccolti a 10 anni sulla spiaggia ha davvero un enorme fascino.

Da cosa ti lasci ispirare?
L’ispirazione scaturisce immagino dalla sterminata fantasia di cui dispongo,ma molta, anzi moltissima, direttamente dai clienti (si, anche parecchi maschi) che, nel raccontarmi le loro idee di personalizzazione, mi lanciano anche senza volerlo gli input per nuove idee, nuove strutture, nuove collezioni persino!

Ho osservato un po’ il tuo lavoro e ho visto che sei molto seguita e il tuo progetto ha fatto molta strada. Le tue creazioni fanno anche parte di un concorso a premi che vede protagonista “Fallen”, uno dei film in uscita al cinema questo gennaio. Senti che la tua attività sta andando nella giusta direzione? e soprattutto, come si fa a raggiungere risultati come questo partendo da zero?
Credo che questa mia passione, quel lampo che mi balena nello sguardo, si noti,e i clienti stessi si lascino poi trasportare da come parlo delle loro creazioni, in questo modo il progetto si promuove da solo.
Il passaparola di persone felici a quanto pare ha prodotto dei risultati.
Ed è così che sono arrivata alla collaborazione con Fallen Italia, quando ci si confronta con persone creative, la creatività scaturisce dal primo istante!

Progetti per il futuro?
MàGia va, va anche senza Marta probabilmente, ma devo ancora trovare i miei equilibri per capire quale sia la direzione giusta.Per il momento punto alla seconda stella a destra, che è sempre una certezza!!
Progetti?Non c’è tregua, il ROMICS è alle porte, la nuova collezione (parola d’ordine Erbologia) in costruzione e la nuova idea delle Box MàGia™ da non mollare un attimo.
Le box sono scatole tematiche messe in palio mensilmente sulla pagina e sul profilo, contengono tante sorprese ed il più fatte a mano.
La prossima è Harry Potter, non hai idea del loop in cui sono entrata!

Se vi va seguitemi per vedere come evolve!

Lasciaci qualche contatto per poter seguire il tuo lavoro!
Grazie ancora per quest’oretta di protagonismo, ce ne vorrebbe una alla settimana, giusto così, per prenderla per il verso giusto. Buon lavoro e a presto!

Marta di MàGia

Pagina Fb:https://www.facebook.com/Ma.Gia.Accessori

Profilo Fb: https://www.facebook.com/Loving.MaGia

catalogo: http://www.lovingmagia.com/

shop online: http://www.shoppingmagia.com/

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly