Studio Paula

Ciao ragazzi! Come state? Come va la vita?
Benone, grazie.

Studio Paula. Chi siete, come vi siete incontrati e soprattutto chi è Paula?
Chi siamo oggi è un po’ complesso da stabilire, è un momento catartico.
Sono cambiate parecchie cose e persone da quando Paula ha emesso il primo vaggito tra i banchi dell’Università. Non è cambiato il nome che è un omaggio alle mamme dei tre fondatori, Valerio (chi vi scrive), Simone e Gabriel, tre “Paole” appunto..
Paula è uno studio di progettazione multidiscipinare che spazia dal design di prodotto, agli interni, alla consulenza creativa per imprese. Valerio Ciampicacigli è il direttore creativo, affiancato attualmente da Alessandro (braccio destro e sinistro) e da Monica, promettentissima studentessa dell’Isia di Roma, con Simone e Roberto c’è una storia a distanza attualmente in corso…

LECOOL_WARDROM_1600x1067

Uno studio di design a Roma. E’ un po’ come un laboratorio di restauro a Milano. Com’è il mondo del design capitolino?
O una polenta a Palermo…
Premesso che il 95% di quello che Paula vende direttamente va all’estero, parlare del sistema design romano è complesso, però esiste e anzi sta crescendo. C’è Paula, la galleria Secondome di Claudia Pignatale che sono anni che fa un gran lavoro su Roma e altri studi più o meno giovani che si sbattono tutti i giorni per sensibilizzare i romani alla cultura del design… è una dura missione. Si sono ridotte le distanze e non solo grazie al Frecciarossa che in due ore ti porta in Centrale, internet sta giocando un ruolo fondamentale e il designer è diventato un soggetto mutevole, più imprenditore e meno progettista forse, ma l’autoproduzione (che io chiamo “assistita”) è sempre più una realtà e poco importa se la filiera si gestisce da Roma, Milano o Foggia.

Qual è stata la vostra più grande motivazione nella vita?
Vivere. Vivere intensamente.

Vi ho scoperti per caso, la prima volta, per un articolo su Colossal, che parlava dei vostri trofei di Ikebana (Si chiama Elkebana ndr.). Quando ho scoperto che eravate di Roma non nego di aver provato un certo orgoglio. Come vi è venuta quell’idea? Sappiate che passerò in negozio a comprarne uno.
Elkebana è una felice collaborazione con Fabio Milito, designer romano di nascita emigrato in Olanda. Abbiamo iniziato a lavorarci a fine 2014 e lo abbiamo lanciato a marzo del 2015 sul portale olandese Crowdyhouse di cui è diventato un best sellers in pochissimo tempo. Elkebana è un concept provocatorio, trasforma il classico e triste trofeo di caccia in un vaso da parete con cui giocare. Da qui il suo successo. Le persone che ne possiedono uno si sentono parte del progetto e amano condividere il proprio elkebana sulla pagina Instagram dedicata. Non ne abbiamo mai visto uno uguale all’altro.

LECOOL_MOODCLOCKS_1600X1067

Qual è la cosa più assurda di cui siete convinti?
Che Dio potrebbe esistere.

Se poteste chiamare voi stessi 5 anni fa e aveste 30 secondi, cosa vi direste?
Googolerei al volo i risultati di un paio di giornate di serie A del 2011 sperando di ritrovarmi milionario dopo 5 anni, un po’ come Michael J. Fox in Ritorno al Futuro. Per il negozio, purtroppo non ne abbiamo uno nostro e ci affidiamo quasi esclusivamente alla vendita online.

Se voglio comprare qualcosa di vostro, dove posso andare? Dateci qualche indirizzo, fisico e non.
Potete trovare i prodotti Paula sul nostro sito o sul nostro shop Etsy, e in generale potete trovarci sui principali ecommerce nazionali e internazionali com Lovli.it, BuruBuru.it, Crowdyhouse.com, Qrator.com e altri..

Cosa c’è all’orizzonte? Qualche progetto interessante? Qualche sogno nel cassetto?
Attualmente stiamo lavorando ad un nuovo progetto in collaborazione con Santa Design Studio che lanceremo entro l’anno su Kickstarter, abbiamo da poco definito una lampada per il brand danese Bolia e stiamo portando avanti nuove collezioni autoprodotte di accessori. A breve ci vedrete bighellonare al Salone tra una birretta e l’altra insieme ai tanti amici milanesi ed un nutrito gruppo di romani.

sito: www.allaboutpaula.com
fb: https://www.facebook.com/PaulaStudioDesign
twitter: @allaboutpaula

Comments

Altri contenuti

Interessanti

Intervista

Inspire,Connect,Build

By martinadabbondanza in Interviste



Storia

I’ll drink responsibly when they will make a brand of whiskey named Responsibly